Modulo Contatto

mail
 
Plastica Stampa E-mail

Settore_Estrusione

Anche il mondo della plastica sta subendo una importante trasformazione.

Se i primi anni duemila sono stati caratterizzati dall'avvento dei motori TORQUE sulle viti di estrusioni, con tutto quanto ne è derivato, oggi il salto più grande è certamente caratterizzato dai motori a riluttanza.

L'industria PLASTICA con il suo grande interesse al costo energetico riferito all'unità gravimetrica di materiale estruso è pronta ad inseguire nuovi traguardi in termini di efficienza energetica. Grazie a SICME, che ha sviluppato ancora una volta, una serie di motori a riluttanza in carcassa QUADRA, l'aggiornamento delle motorizzazioni da motori vettoriali AC a riluttanza è di basso impatto da un punto di vista meccanico.

L'esperienza acquisita in anni di collaborazione con costruttori LEADER di impianti per l'estrusione ci ha permesso di osservare diversi fenomeni relativi alla motorizzazione delle VITI. Pertanto eseguiamo abitualmente una ottimizzazione del gruppo motore / drive specificatamente sposate sul profilo e sulla portata della vite.

L'avvento di nuove tecnologie ad alta efficienza del motore può consentire un risparmio energetico, che diventa sostanziale soprattutto nei casi in cui l'impianto di estrusione sia soggetto a condizioni di lavoro molto variabili e lontane dal punto di massima efficienza per cui è stato dimensionato.

MOTORIZZAZIONI RILUTTANZA

SICMEMOTORI, una delle aziende leader per le applicazioni a velocità variabile, presenta queste serie di motori trifase sincroni a riluttanza, disegnati appositamente per l’utilizzo con convertitori di frequenza (inverter).
SICMEMOTORI ha un'importante esperienza su questi motori, che sono stati prodotti ed installati dal 2007, con ottime prestazioni e soddisfazione da parte dei clienti. L'interesse di oggi del mondo degli azionamenti elettrici per l’automazione industriale e la disponibilità di specifici convertitori per questa tipologia di macchine ha dato a SicmeMotori la possibilità di sviluppare serie specifiche di prodotti sfruttando questa tecnologia, grazie ad un design brevettato, per dare ai clienti la possibilità di ottenere il minor consumo energetico e la migliore flessibilità per le loro applicazioni a velocità variabile.

 

SRQ1 

  • Motori sincroni quadri lamellari a riluttanza 
Progettati partendo dalle serie di motori per automazione industriale SICME MOTORI, questi motori usufruiscono delle tecnologie consolidate di queste serie di prodotti ed allo stesso tempo dei vantaggi della tecnologia della riluttanza variabile.
  • Potenze da 5 a 500kW
  • Altezza d’asse da 132 a 280mm
  • Nessuna perdita di rotore ed elevata dinamica
  • Sovraccaricabilità teoricamente infinita
  • Ampia gamma di accessori disponibili su richiesta

CARATTERISTICHE

RISPARMIO ENERGETICO - EFFICIENZA IE4

L'importante vantaggio delle macchine SR, rispetto ad un tradizionale motore ad induzione, è l'alta efficienza, dovuta alla eliminazione delle perdite nel rotore, che fa la differenza soprattutto nelle condizioni operative di velocità e carico parziale (vedi il grafico sottostante). Questo porta ad un risparmio energetico imbattibile nelle applicazioni a carico variabile, come la movimentazione di fluidi.

Vai alla pagina dedicata