Modulo Contatto

mail
 
Gomma Stampa E-mail

Settore_Gomma

L'industria della GOMMA è uno di quei settori che ci vede presenti tramite collaborazioni con utenti finali e costruttori di impianti sin dagli albori della nostra storia. 

MOTORIZZAZIONI IN CORRENTE ALTERNATA

UNIDRIVE M HIGH POWER MODULES

Azionamenti modulari di alta potenza Unidrive M

unidrive-m-modular

L'architettura del sistema modulare progettato e realizzato da CONTROL TECHNIQUES per le motorizzazioni di grande potenza in corrente alternata consente di ottenere con poco ingombro in più la RIDONDANZA di uno o più moduli, permettendo così all'utente finale la marcia anche in caso di guasto di alcune parti. In abbinamento alle motorizzazioni vettoriali SICMEMOTORI questi inverter possono consentire la conversione di banbury esistenti oppure la costruzione di nuovi raggiungendo livelli di efficienza molto elevati, esentandosi dalla motorizzazione in corrente continua che come noto richiede una ADEGUATA manutenzione periodica da parte dell'utente finale (i.e. spazzole).

 

Affidabilità garantita
  • Ogni modulo Unidrive M viene accuratamente testato in ambienti di prova che simulano un'ampia gamma di condizioni termiche e di carico
  • Le schede elettroniche presentano un rivestimento tropicalizzato che aumenta ulteriormente la loro resistenza alle condizioni ambientali
  • Le funzioni di prevenzione delle situazioni di allarme adottano misure correttive intelligenti anziché arrestare processi di importanza critica.
  • Gli allarmi di protezione fungono da rete di sicurezza per l'intero sistema
  • I ventilatori intelligenti a velocità variabile assicurano che la temperatura di esercizio rimanga entro i limiti previsti
  • L'ampia tolleranza alle oscillazioni di tensione assicura un funzionamento regolare degli azionamenti nelle zone geografiche in cui la rete di alimentazione è soggetta a sbalzi di tensione

Creazione semplificata di sistemi flessibili

  • L'approccio modulare alla creazione dei sistemi ad alta potenza permette ai costruttori di macchinari di sfruttare la flessibilità della gamma mantenendo un basso livello di complessità
  • I moduli con raddrizzatori e/o induttanze di linea integrati possono essere facilmente collegati in parallelo
  • I moduli inverter e raddrizzatore separati (D, RECT..A e RECT..T) possono essere collegati in parallelo nel DC bus comune e in configurazioni rigenerative